La Grola €62.00

Allegrini

Denominazione Veronese IGT
Anno 2018
Regione Veneto
Vitigno Corvina Veronese 90%, Oseleta 10%
Tipologia Rosso
Formato 0.75 L
Tecnica di vinificazione

La vendemmia è iniziata a metà settembre e si è conclusa a metà ottobre, riportandoci ad un calendario di raccolta più “classico” rispetto a quelli degli ultimi anni. Nel complesso è stata un’annata caratterizzata da un inverno mite. Solo in alcune notti di gennaio si è scesi sotto gli 0°C, mentre si sono registrate giornate con picchi di 10 °C sia a inizio dicembre che a inizio gennaio. I terreni sono così rimasti “lavorabili” e sono quindi stati arieggiati con una ripuntatura superficiale. Tra la fine di marzo e l’inizio di aprile le temperature si sono assestate sopra i 10°C ed è iniziato il nuovo ciclo vegetativo della vite. L’assenza di piogge importanti durante il germogliamento ha ridotto considerevolmente l’azione del principale patogeno: la peronospora. A maggio lo scenario è cambiato repentinamente, con fenomeni piovosi e temperature molto basse, praticamente invernali. Questo ha condizionato il ciclo di tutte le piante. La vera differenza l’ha fatta l’estate, in particolare nei nostri vigneti di collina e alta collina, dove le temperature sono rimaste sotto i 30/32°C.

Descrizione

Da una delle più belle colline della Valpolicella Classica provengono le uve destinate a questo fragrante rosso, il cui il vitigno più elegante, la Corvina, è completato da uno spruzzo della più virile e grintosa Oseleta. Il corredo aromatico spazia dal frutto selvatico al pepe nero, lasciando sullo sfondo tenui note terrose e di tabacco. Il sorso è solido, teso ed al tempo stesso gentile,